Mascherina e salute della pelle

effetti della mascherina sulla pelleIl Covid ci ha fatto abituare all’uso della mascherina per uscire; ma qual è il rapporto tra mascherina e salute della pelle?

Già il personale sanitario attraverso le foto postate durante il lockdown ha comunicato gli effetti che l’uso costante e prolungato della mascherina può avere sulla pelle del viso; in quei casi dovuti alla pressione della mascherina, ma ci sono anche altre problematiche, come prurito e irritazioni cutanee, cui bisogna porre attenzione.

Le cause del prurito e delle irritazioni sono riconducibili sia al microclima caldo umido che si crea sotto la mascherina, ma anche a reazioni a componenti della mascherina stessa; si tratta di reazioni che possono manifestarsi in modo più evidente in in caso di eccessiva sudorazione e di soggetti particolarmente sensibili che soffrono di altri disturbi dermatologici.

Frequenti sono anche i così detti brufoli da mascherina e l’acne meccanica, causati dallo sfregamento del tessuto sulla pelle; ancora, la secchezza della pelle e nel caso di disturbi preesistenti il loro acutizzarsi.

Quali precauzioni adottare per curare la pelle e prevenire questi disturbi ?

Cominciamo col dire che è necessario curare con molta più attenzione l‘idratazione della pelle del viso. Una buona idratazione ripara la barriera cutanea, facendo in modo che l’acqua venga trattenuta all’interno dei tessuti. Per questo è importante preferire creme con alte percentuali di lipidi, ceramidi e acido ialuronico. In questo periodo, per lavare il viso, è  perfetto il nostro bagnocrema latte ed olio proprio per la sua composizione di lipidi, latte d’asina e calendula.

Particolarmente importante è poi il turnover cellulare; rimuovere le cellule morte con esfolianti naturali ( vanno benissimo anche le maschere fai da te di cui abbiamo parlato in altri articoli del nostro blog) è particolarmente efficace contro i brufoli da mascherina in quanto permetterà ai principi attivi della crema viso e del siero di penetrare più in profondità.

Il siero Olimpia Cosmetics al latte d’asina a base di acido ialuronico a basso peso molecolare è un prodotto nutriente e naturale: un vero toccasana anche per le pelli sensibili.

La mascherina è diventata a tutti gli effetti un accessorio dell’outfit: scegli quella giusta per te e per l’uso che ne fai, di tessuto, chirurgica, FP2 o FP3 …

Ma attenzione sempre alla salute della pelle!