Azienda Agricola Garofalo Patrizia - Cosmetici naturali a base di latte d'asina - Tel. +39.0873.918176 - Mob. +39.346.2334976|patrizia.garofalo@virgilio.it

Capelli

Home/Capelli

Shampoo e balsamo solidi – come si usano e perchè preferirli

Parliamo di cosmetici solidi, nello specifico dello shampoo e del balsamo solido. Anche Olimpia Cosmetics ha deciso di produrli per ridurre l’impatto ambientale.

Cosa sono lo shampoo e il balsamo solidi

Siamo davanti a dei prodotti specifici per la detergenza del capello e del cuoio capelluto che si presentano in forma solida molto simile ad una saponetta. Se nella forma possono assomigliare ad una saponetta, nella sostanza hanno la formulazione tipica degli analoghi liquidi, ma con il vantaggio di non avere plastica nel packaging.

Shampoo solido Olimpia Cosmetics

shampoo-solido-al-latte-d'asinaAbbiamo detto che la formula dello shampoo solido è molto simile a quella dell’analogo liquido. Nello shampoo solido Olimpia Cossmetics troviamo quindi tutte le proprietà del latte d’asina e olio di Argan ed in più, proprio perchè solido, un basso contenuto di acqua necessaria per permettere ai tensioattivi di legare lo sporco.

Come per tutti gli shampoo la caratteristica principale è la presenza dei tensioattivi, che nello shampoo solido Olimpia Cosmetics sono selezionati per detergere il capello e ridare forza e lucentezza in modo delicato e senza aggredire il cuoio capelluto. Per questo è consigliato in caso di  capelli fragili , sottoposti a stress derivanti da agenti esterni ( eccessiva esposizione a raggi UV , polveri etc. ). Molto utile anche in caso di psoriasi e dermatiti grazie alle proprietà benefiche del latte d’asina.

Come utilizzare lo shampoo solido

L’utilizzo dello shampoo solido è molto semplice, pratico e con una forte riduzione di sprechi del prodotto.

Lo shampoo solido può essere utilizzato in due modi: 

  • esattamente come una saponetta. Sarà sufficiente strofinare lo shampoo tra le mani, proprio come si fa con il sapone, fino alla comparsa di una morbida schiuma e poi lavarsi i capelli massaggiando anche il cuoio capelluto.
  • strofinare lo shampoo solido direttamente sui capelli umidi fino alla formazione della schiumetta, continuare poi a massaggiare la cute delicatamente usando solo i polpastrelli per evitare di irritare il cuoio capelluto.

Dopo aver lavato e massaggiato cute e capelli procedere al risciacquo. 

Puoi infine applicare il tuo balsamo di fiducia o, ancora meglio, il nuovo balsamo solido Olimpia Cosmetics a base di latte d’asina.

Come conservare lo shampoo solido

Per garantire la massima durata del prodotto,  è importante conservarlo nella maniera più idonea possibile ed attivare alcuni accorgimenti

  • Non farlo entrare in contatto con il getto dell’acqua; al momento dell’utilizzo farlo entrare in contatto con l’acqua il meno possibile, giusto il tempo necessario a prelevare la quantità necessaria. In questo modo gli sprechi saranno ridotti al minimo. Dopo l’utilizzo riporlo in un luogo asciutto e riparato.
  • Riporre lo shampoo solido su portasaponi con sgocciolatoi che consentono all’acqua di gocciolare favorendo l’asciugatura dello shampoo.
  • Quando lo shampoo arriva quasi alla fine è possibile ridurlo a scaglie e amalgamarlo al nuovo shampoo solido bagnandoli entrambi e comprimendoli tra loro in modo da compattare il nuovo shampoo solido.

Appare evidente che questi pochi accorgimenti riducono quasi a 0 gli sprechi, confermandosi un’ottima scelta consapevole.

 

Balsamo solido Olimpia Cosmetics

Il balsamo solido, insieme allo shampoo solido,  è l’ultimo nato della linea Olimpia Cosmetics. Come lo shampoo solido ha l’aspetto di una saponetta, ma in formula sono presenti principi attivi che uniti alle proprietà del latte d’asina nutrono il capello senza aggredirlo durante l’azione districante.

A basso contenuto di acqua il balsamo solido Olimpia Cosmetics  è pratico e compattomantiene i capelli morbidi e luminosi grazie alle proprietà del latte d’asina, del burro di Karitè e del Pantenolo.

Come utilizzare il balsamo solido Olimpia Cosmetics

 

Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo solido Olimpia Cosmetics nello stesso modo applicare il balsamo sui capelli umidi, lasciare in posa qualche minuto e poi risciacquare.

Come conservare il balsamo solido

Per il balsamo solido valgono le stesse indicazioni che abbiamo dato per lo shampoo solido.

  • evitare il contatto con l’acqua o ridurlo al minimo necessario all’applicazione
  • conservarlo in un luogo asciutto e protetto dall’acqua

 

Vantaggi dell’utilizzo dei cosmetici solidi

La scelta di utilizzare shampoo e balsamo solidi è dettata dalla necessità di agire per il benessere dell’ambiente. I cosmetici solidi Olimpia Cosmetics infatti non presentano involucri di plastica e la loro forma ne consente l’utilizzo fino alla fine senza alcuno spreco.

Inoltre sono molto pratici per il trasporto senza rischiare perdite dovute ad una errata chiusura dei flaconi tradizionali.

La quantità di utilizzo per ogni lavaggio è davvero minima, il che garantisce una durata molto più lunga rispetto ai liquidi.

 

Per concludere, scegliere lo shampoo e il balsamo solidi Olimpia Cosmetics vuol dire ridurre il consumo di plastica e risparmiare data la maggiore durata  rispetto ai liquidi mantenendo i risultati e le proprietà tipiche dei prodotti al latte d’asina Olimpia Cosmetics.

Di |2022-02-09T13:29:33+01:00Febbraio 9th, 2022|Capelli|0 Commenti

Capelli effetto paglia? Ecco perchè succede

Capelli effetto pagliaIl tanto odiato effetto paglia si manifesta quando i capelli sono molto secchi, assumono un aspetto spento e arido e tendono a spezzarsi facilmente, dando origine con altrettanta facilità alle doppie punte.

Una delle cause della secchezza è uno squilibrio ormonale, per cui la prima cosa da fare è indagare in questo senso per verificare e successivamente intervenire per migliorare la situazione.

Spesso però la causa principale è l’azione degli agenti ambientali, e soprattutto per le donne si tratta di un aspetto molto fastidioso proprio perchè i capelli assumono l’effetto paglia che trasmette un certo senso di trascuratezza.

Effetto Paglia – fattori ambientali

Come detto i fattori ambientali svolgono un ruolo di primo piano per la comparsa di capelli secchi; in particolare ciò che influisce maggiormente sono:

  • Intensa esposizione al sole
  • Azione del vento
  • Acqua salata

Se non possiamo agire sull’azione del vento, sull’esposizione al sole o all’acqua salata, ci sono altri fattori su cui possiamo intervenire per limitare i danni e rendere meno secchi i nostri capelli.

Tra questi fattori:

  • Trattamenti troppo frequenti quali decolorazioni, permanenti o semplicemente utilizzo del phon troppo vicino al cuoio capelluto; sono tutti comportamenti  che a lungo andare possono portare ad avere capelli secchi e che per questo è importante correggere o almeno limitare.
  • Utilizzo di detergenti o tinte troppo aggressive; gli shampoo non sono tutti uguali. Lo shampoo al latte d’asina con le proprietà del latte e degli oli naturali, è un prodotto naturale e molto delicato che deterge capelli e cuoio capelluto senza aggredirli e idratandoli. L’uso costante contribuisce a contrastare i capelli secchi e l’effetto paglia.
  • Contatto con sostanze aggressive come il cloro utilizzato nelle piscine; è importante lavare bene i capelli dopo la piscina proprio per eliminare tutto il cloro.

Come contrastare l’effetto paglia

Di seguito alcuni consigli per contrastare l’effetto paglia.

  • Come detto scegliere uno shampoo naturale, non aggressivo, ( quello al latte d’asina è un vero portento ) e ridurre i lavaggi. A questo proposito trovate alcune indicazioni sulla giusta frequenza in questo articolo.
  • Diminuire anche la quantità di shampoo utilizzata.
  • Soprattutto l’estate è utile proteggere i capelli utilizzando oli o spray contenenti filtri solari; abbiamo visto infatti che l’esposizione prolungata al sole è una delle cause principali dei capelli secchi.
  • Come spesso accade anche in questo caso un ruolo importante lo svolge l’alimentazione; preferire il mangiare sano ed equilibrato riducendo gli alimenti grassi e preferendo quelli ricchi di vitamine.

Un ulteriore aiuto viene dall’utilizzo di maschere specifiche che nutrono ed idratano il cuoio capelluto e i capelli. La puoi preparare anche tu in casa.

Una maschera facile da fare ed utile per i capelli secchi è quella al miele ed olio di oliva: ecco come si fa.

MASCHERA FAI DA TE MIELE ED OLIO DI OLIVA

Questa maschera per capelli secchi si prepara mescolando due cucchiai di olio di oliva e un pò di miele piuttosto fluido (se in casa avete quello compatto potete riscaldarlo giusto il necessario per renderlo fluido). Applicate la maschera sui capelli e lasciate agire circa mezz’ora; risciacquate i capelli e lavateli con lo shampoo al latte d’asina.

Cliccando qui trovate spiegato come farla, mentre a questo link potete vedere il video.

Di |2021-04-29T20:09:00+02:00Aprile 29th, 2021|Capelli, Salute e bellezza|0 Commenti

Rigenera i capelli in poche mosse

Durante l’estate i capelli sono stati davvero stressati: sole, salsedine, spesso legati… ed ora li vedi secchi e sfibrati. Che fare per farli tornare alla loro naturale bellezza?

In pochi passi, ma con costanza, li vedrai di nuovo splendere e li sentirai morbidi e leggeri.

L’estate è fatta per rilassarsi, per affrontare le giornate con ritmi più lenti,  si mangia quasi senza orari, si sta tutto il giorno sotto il sole… E’ naturale dedicare meno tempo e attenzione al make up e alle cure di bellezza. E i capelli sono i primi ad essere maltrattati. E se in vista dell’estate hai fatto diete per non farti trovare impreparata, è probabile che i capelli soffrano anche di carenza di vitamine, aminoacidi e oligoelementi necessari al nutrimento del capello. Niente allarmismi però, con poche attenzioni, ripetute con costanza, in poco tempo i tuoi capelli torneranno splendenti !

E’ ora di passare all’azione:

  • Lo shampoo è il punto focale di questo processo di recupero della salute e bellezza del capello; è importante sceglierne uno delicato, che contenga tensioattivi non aggressivi e che deterga a fondo il cuoio capelluto senza fare troppa schiuma.
  • Un occhio all’alimentazione: mangia tanta frutta e verdura che oltre a far bene all’organismo, nutre il capello facendolo tornare in salute.
  • Cerca di limitare l’utilizzo del phon, e se necessario riabitua i capelli in modo graduale

Come vedi, sono pochi accorgimenti che se adottati ti faranno riavere la chioma lucente, bella e sana!


Conosci lo Shampoo Olimpia Cosmetics?

Permettici di illustrarti le sue caratteristiche:

E’ uno shampoo per capelli fragili , sottoposti a stress derivanti da agenti esterni ( eccessiva esposizione a raggi UV , polveri etc. ).

Il prodotto è in grado di ridare forza e lucentezza ai capelli spenti, contiene il 60 % di Latte D’Asina ed un mix di Tensioattivi selezionati per detergere in modo delicato senza aggredire il cuoio capelluto.

Particolarmente indicato per la crosta lattea dei neonati e per i soggetti con psoriasi e dermatiti al cuoio capelluto.

E’ totalmente privo di siliconi o oli minerali.

Di |2019-08-28T14:55:15+02:00Agosto 28th, 2019|Capelli|0 Commenti
Torna in cima