scottature solariAlzi la mano chi non ha mai avuto scottature solari !

Dalla Primavera all’Autunno più stiamo al sole e più vogliamo starci. Il sole è vita, è energia, mette di buon umore e fa bene alle ossa.

Ma esporsi al sole, e farlo senza attenzioni, può provocare danni a partire dalle scottature solari.

 

Come e perchè si manifestano le scottature solari?

L’esposizione ai raggi solari, se non protetti da una buona crema solare ad alta protezione,  può provocare rossori e pruriti ma anche vere e proprie scottature paragonabili ad ustioni di primo e secondo grado.

I raggi solari danneggiano la pelle provocando infiammazioni del tessuto sottocutaneo. Ci sono due tipi principali di raggi solari: gli UVA e gli UVB.

I raggi UVA rappresentano il 95% dei raggi ultravioletti e arrivano a penetrare il derma in profondità, alterando la struttura cutanea; sono i principali responsabili dell’invecchiamento della pelle.

I raggi UVB, inferiori come quantità, sono presenti soprattutto nel periodo estivo e sono i veri responsabili di eritemi e scottature.

Abbiamo detto che le scottature si equivalgono alle ustioni di primo e secondo grado con il picco dei sintomi a 12/24 ore e la guarigione nel giro di qualche giorno.

Va da sè che è indispensabile prendersi cura della pelle sia durante l’esposizione al sole  che dopo; a tutti fa piacere stare al sole ma dobbiamo adottare accorgimenti che ci permettano di prendere solo il buono del sole.

  • CREMA PROTETTIVA. Prima di esporsi al sole, che sia al mare in montagna o in città, utilizzare una buona crema ad alta protezione; ne esistono di diverse e con diverso fattore di protezione a seconda del tipo di pelle; prima di acquistarla confrontatevi col medico o col farmacista per essere certi di proteggere davvero la pelle. Le creme non sono tutte uguali.
  • CREMA DOPOSOLE. Ancora più attenta deve essere la scelta della crema doposole. Nei prodotti doposole l’elemento più importante è la capacità di idratare. Inoltre devono anche essere privi di additivi, profumi e parabeni che possono irritare la pelle. Un vero toccasana viene dall’ Aloe Vera che, nella cura della pelle, è un ottimo ausilio. Gli ingredienti di questa pianta sono per la cura dopo-sole semplicemente perfetti. Essi idratano, hanno potere antinfiammatorio e aiutano nella guarigione delle ferite. Tutta la linea Fresh di Olimpia Cosmetics contiene Aloe vera e questo rende i prodotti perfetti per idratare le pelli con scottature solari.

Come favorire la rigenerazione della pelle.

Quindi la cosa fondamentale per preservare la salute della pelle è garantirne la buona idratazione e favorirne la rigenerazione. Per l’idratazione è opportuna una buona crema da applicare dopo la doccia, come la crema corpo della linea Fresh con aloe vera.

Per la rigenerazione cellulare un’ attenzione opportuna è quella di riposare all’ombra per un breve periodo prima di fare la doccia: ottimo utilizzare acqua tiepida in quanto l’acqua troppo calda o troppo fredda può ritardare il recupero della rigenerazione cutanea. Per asciugarsi è preferibile utilizzare un asciugamano molto morbido per non irritare la pelle.

Come sempre un ruolo importante è giocato dall’alimentazione; frutta e verdura aiutano la rigenerazione delle cellule cutanee grazie alle loro vitamine e sostanze fitochimiche. Frutta_cura_rigenerazione_cutanea

Per esempio le carote aiutano a conservare il contenuto di beta-carotene della pelle. E per finire bere, bere, bere. Più si sta al sole e più si deve bere per recuperare la perdita di liquidi attraverso la pelle! Acqua, limonate, granite, ghiaccioli e anguria sono i preferiti dell’estate!

Ricordiamolo sempre: meno scottature solari, solo il buono dal sole.

 

Se non ci conosci…

Olimpia Cosmetics ha 2 linee di cosmetici al latte d’asina: Linea Gold con il 60 % di latte d’asina e Linea Fresh con il 20 % di latte d’asina.

Sono prodotti senza sles e sls, ideali in caso di psoriasi e dermatiti.